Autore: Giulia Potenza

INCONTRO “VIOLENZA DOMESTICA: UN MODELLO CULTURALE?”

In occasione del 25 novembre – Giornata Internazionale per l’eliminazione della Violenza contro le Donne – proponiamo una conversazione che ci consente di affrontare il tema della violenza domestica agita da una donna sulla propria compagna. Un argomento che ricorre e a cui non abbiamo mai riservato la giusta attenzione. Partendo dalla proiezione del cortometraggio “The Second Closet” vorremmo così interrogarci sulla matrice culturale della violenza all’interno delle relazioni intime che si mostra così profondamente radicata nei nostri modelli di riferimento da prescindere dal genere e dall’orientamento sessuale delle persone coinvolte. Per comprendere e decifrare tutto ciò, in modo da creare sempre più conoscenza e consapevolezza, parleremo con la regista e coprotagonista del corto,
attiva nelle battaglie femministe e con la responsabile del progetto “Uscire dalla Violenza”
del Centro Antiviolenza di Ferrara.

Vi aspettiamo Venerdì 29 novembre alle ORE 18:30 presso il Centro Lgbti Ripagrande12 per l’incontro:
“Violenza domestica: un modello culturale?”.

Interventi:
Stefania Minchini Azzarello, (Associazione Orlando Bologna);
Paola Castagnotto (Associazione Centro Donna Giustizia Ferrara).

Introduce:
Stefania Guglielmi (Udi Ferrara);
Cristina Zanella (Arcilesbica Ferrara).

Nel corso dell’incontro verrà proiettato il corto “The second closet” per la regia di Stefania Minghini Azzarello e Sara Luraschi sulla violenza domestica tra due donne (realizzato grazie al Progetto UE Bleeding Love).

 

Incontro “Violenza domestica: un modello culturale?”

DOCENTI- CONTRATTI A TERMINE- ANZIANITA’ DI SERVIZIO-RICOSTRUZIONE DELLA CARRIERA – PROGRESSIONE STIPENDIALE

Ancora una volta lo Studio legale Guglielmi ottiene soddisfazione in Tribunale in una causa che vede vittoriosa un’insegnante assunta per svariati anni dal MIUR con reiterati contratti a termine.

Il Tribunale di Ferrara ha riconosciuto ancora una volta il diritto della ricorrente alla progressione stipendiale ed al trattamento contributivo e previdenziale in misura corrispondente a quella spettante ai docenti in ruolo.

La sentenza appare particolarmente significativa soprattutto nella parte in cui, precisando che “l’anzianità del lavoratore (…) configura un mero fatto giuridico insuscettibile di prescrizione”, riconosce il diritto della ricorrente al riconoscimento dell’anzianità maturata sin dal primo contratto di lavoro a tempo determinato che nel caso sottoposto al vaglio del Tribunale di Ferrara risaliva al lontano 1998.

In conseguenza di tale riconoscimento, pertanto, la ricorrente ha diritto a percepire le differenze retributive scaturenti dalla corretta valutazione di tutto il periodo pre ruolo.

Se

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNE

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza maschile sulle donne, l’avv. Stefania Guglielmi parteciperà all’incontro organizzato dal Comune di Ferrara per informare e sensibilizzare la comunità e riflettere insieme sugli effetti del fenomeno. L’appuntamento è per il giorno 22 novembre 2019 presso la sala consiliare del Municipio.

Clicca qui per vedere la locandina dell’evento.

Di seguito alcuni articoli che parlano dell’evento:

Scarpette rosse contro la violenza sulle donne

Castagnotto (Cdd): “I tribunali non sono visti come luoghi ospitali ma ostili”

 

giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne

Fonte: https://www.cronacacomune.it/notizie/37749/giornata-internazionale.html

 

 

Giornata Internazionale Contro la violenza sulle donne alla Camera. Noi c’eravamo.

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la Presidente della Camera Laura Boldini ha aperto le porte dell’Aula di Montecitorio alle donne per l’iniziativa #InQuantoDonna.

Donne vittime e testimoni della violenza maschile perpetrata su di loro e/o su loro familiari, ma anche donne dei centri antiviolenza, delle associazioni, dei sindacati, nonché professione del settore (statistiche, poliziotte, magistrate), hanno dato voce alle loro storie toccando i diversi temi che ruotano attorno violenza di genere.

A questo evento storico, dalla portata simbolica estremamente importante, anche noi, grazie all’UDI,  abbiamo avuto il privilegio e l’onore di partecipare.

Le testimonianze narrate alla Camera, come anche la cronaca quotidiana ed il nostro stesso lavoro quotidiano ci ricordano che c’è ancora molto da fare sul piano socio-culturale e normativo per eliminare il problema, ma questa esperienza ci ha ricordato, ancora una volta, che la condivisione di esperienze e di pratiche è la chiave per affrontarlo e contrastarlo nel migliore dei modi.

Per guardare il video integrale dell’iniziativa, clicca qui

L’avv. Stefania Guglielmi e l’avv. Giulia Potenza alla Camera dei Deputati in occasione dell’iniziativa #InQuantoDonna
Avv. Stefania Guglielmi, Liviana Zagagnoni, responsabile provinciale dell’UDI Ferrara e avv. Giulia Potenza

 

La Presidente della Camera Laura Boldrini in occasione dell’iniziativa #inquantodonna
L’avv. Stefania Guglielmi, l’avv. Giulia Potenza e la Dott.ssa Serena Bondi alla Camera dei Deputati in occasione dell’iniziativa #inquantodonna